Shop

La CRI nell’alluvione del 4 novembre 1966 – il ruolo del Comitato di Firenze | Riccardo Romeo Jasinski

“LA CROCE ROSSA ITALIANA NELL’ALLUVIONE DEL 4 NOVEMBRE 1966. IL RUOLO DEL COMITATO DI FIRENZE” L’alluvione che colpì la città ebbe vastissima eco in tutto il mondo. Il patrimo­nio artistico e culturale di Firenze, pesantemente colpito dalla calamità, richiamò migliaia di giovani da tutte le nazioni, quelli che furono poi definiti “Angeli del Fango”.

Oltre a tali volontari, nella Firenze colpita operarono tutti gli attori di quella che oggi chiameremmo “Prote­zione Civile”: i Vigili del Fuoco, l’Esercito, le Forze dell’Ordine e, naturalmente, la Croce Rossa Italiana. Il libro è una raccolta documentale ricavata dagli archivi storici della Croce Rossa e rappresenta il primo sforzo per recuperare la relazione operativa in quei tragici momenti, tra la Pubblica Amministrazione Comunale ed una grande organizzazione nazionale e internazionale come la Croce Rossa.

La pubblicazione non ha l’intento di raccontare ciò che è successo in quei giorni a Firenze, ma quello di far conoscere l’azione della Croce Rossa a livello nazionale e internazionale, in particolare nei confronti della popolazione fiorentina. Sono riportate foto dell’epoca e documenti, relazioni sui soccorsi ricevuti e distribuiti ai fiorentini e non solo.

 

 

Autore Riccardo Romeo Jasinski

Titolo libro – “LA CROCE ROSSA ITALIANA NELL’ALLUVIONE DEL 4 NOVEMBRE 1966. IL RUOLO DEL COMITATO DI FIRENZE”

Pagine – 174

Anno pubblicazione – 2017

Formato – 15,5 x 22,5

Prezzo – 15 euro

Edizione – Edizioni Tassinari

ISBN – 9788899285319

 

Chi fosse interessato alla pubblicazione può contattare l’Ufficio Storico alla seguente email: ufficio.storico@crifirenze.it

Categoria: