8 Maggio 2018: Inaugurazione del giardino Henry Dunant a Firenze

8 Maggio 2018: Inaugurazione del giardino Henry Dunant a Firenze

 

8 maggio: giornata internazionale di Croce Rossa e Mezzaluna Rossa

Inaugurazione del giardino Henry Dunant

Da oltre 150 anni, l’8 maggio si festeggia la Giornata Mondiale della Croce Rossa e Mezzaluna Rossa, nel giorno della nascita del suo fondatore Henry Dunant. E’ un momento di festa, dedicato ai 17 milioni di volontari in tutto il mondo (150 mila in Italia), durante il quale le 190 Società Nazionali di ogni Stato, si attivano per avvicinare la cittadinanza al movimento della Croce Rossa e far conoscere le attività della più grande Associazione umanitaria al mondo.
In occasione di questa giornata speciale per la nostra Associazione, il Sindaco Dario Nardella insieme al Presidente della Croce Rossa Italiana di Firenze Lorenzo Andreoni – alla presenza del Console Svizzero Mr Edgar Kraft, del Presidente della Croce Rossa Regionale della Toscana Francesco Caponi – hanno inaugurato il giardino in onore di Henry Dunant, premio Nobel per la pace e fondatore della Croce Rossa.
Sono felice che l’Amministrazione Comunale abbia accettato la nostra proposta di intitolazione di questo giardino al nostro Fondatore Henry Dunant, proprio in occasione del suo 190° compleanno. Questo riconoscimento per noi volontari è un segnale molto forte di accoglienza e riconoscenza da parte della Città di Firenze per il lavoro che quotidianamente dedichiamo ai più vulnerabili del territorio e al servizio dei cittadini. Siamo grati di questa dedica e ringraziamo il Sindaco Dario Nardella, l’Assessore Andrea Vannucci e tutti coloro che hanno reso possibile questa iniziativa. ” è il commento del Presidente Lorenzo Andreoni.
Tutti conoscono Croce Rossa Italiana per l’impegno nei servizi di ambulanza e nelle operazioni di soccorso durante calamità ed emergenze, ma l’impegno di CRI per lo sviluppo dell’individuo si estende a decine di altri servizi: la missione dei volontari di Croce Rossa Italiana – infatti – è quella di essere presenti ovunque e per chiunque abbia bisogno di aiuto, all’insegna dei 7 Principi Fondamentali del Movimento Internazionale di Croce Rossa: Umanità, Imparzialità, Neutralità, Indipendenza, Volontarietà, Universalità e Unità