Convegno Nazionale di Storia

Vallombrosa – Reggello (Fi)
16, 17 e 18 giugno 2017

“LA SANITA’ MILITARE E LA CROCE ROSSA ITALIANA NELLA GRANDE GUERRA”

Organizzato dal Comune di Reggello, dal Comitato per il restauro della fontana Carlo Del Croix, dalla Croce Rossa Italiana e dalla Società Italiana di Storia della Medicina

 

In collaborazione con:

Università degli Studi di Firenze, C.R.I. (Comitato Regionale Toscana, Comitato Firenze e Comitato Empoli), Associazione Nazionale Sanità Militare Italiana (A.N.S.MI.) Sezione di Firenze, Congregazione Vallombrosana O.S.B., Comune di Figline Valdarno-Incisa Valdarno, Associazione Culturale “Le Balze” di Reggello, Circolo Filatelico Numismatico Figlinese, Associazione Italiana Collezionisti Tematici di Croce Rossa “Ferdinando Palasciano”

 

Con l’apprezzamento ed il sostegno della

Presidenza del Consiglio dei Ministri

Struttura per gli anniversari di interesse nazionale

Il Convegno

La prima guerra mondiale ha comportato una enorme perdita di vite umane e un numero ancor maggiore di feriti, mutilati e ammalati.

L’impegno sanitario e assistenziale durante il tragico evento fu impressionante, dato il numero di soggetti coinvolti (1.100.000 feriti, 2.500.000 ammalati, 463.000 mutilati) e la scarsezza dei mezzi allora disponibili.

Il convegno ha lo scopo di fare luce su questo aspetto dell’evento bellico, trascurato nella letteratura dedicata alla Prima Guerra Mondiale.

Parteciperanno studiosi della Croce Rossa Italiana, delle Forze Armate, della Società Italiana di Storia della Medicina, dell’Università degli Studi di Firenze nonché di altre Associazioni storico-culturali.

Il convegno verrà svolto nei locali dell’Abbazia Benedettina di Vallombrosa (Reggello – Firenze) e si articolerà su tre giornate (da venerdì a domenica) dal 16 al 18 giugno 2017.

Sono previste anche sessioni monotematiche.

Verrà organizzata una mostra fotografica, una esposizione di materiali dell’epoca e un evento filatelico con mostra di francobolli e cartoline dell’epoca.

La partecipazione, oltre che ai cultori della materia, sarà aperta a chiunque voglia partecipare e soprattutto agli studenti delle Università e delle Scuole superiori.

Il Programma

Venerdì 16 giugno 2017
Abbazia di Vallombrosa, Sala del Capitolo

Ore 9.00-10.30  Registrazione dei partecipanti
Ore 11,00 Solenne apertura del Convegno
Ore 13.00 Vin d’honneur
Ore 15.00 Inaugurazione mostra storico-documentale
Ore 15.20 Open lectures

I sessione:  Sessione congiunta, SANITA’ MILITARE e CROCE ROSSA

Moderatori: Francesco CAPONI, Giuseppe SURICO e Paolo VANNI

Face a l’enfer des tranchees: Le Comitè international del la Croix- Rouge et la Premiere Guerre mondiale
Dott. Francois BUGNION
Membre du Comitè International del la Croix-Rouge Svizzera

La storia delle Navi Ospedale affondate durante la Grande Guerra
Ammiraglio Ispettore (ris) Vincenzo MARTINES
Medico Militare Roma

Dal fronte al manicomio, dentro le trincee delle diagnosi
Prof. Giuseppe ARMOCIDA et al
Presidente Onorario Società Italiana di Storia della Medicina
Università di Varese

La Sanità Militare nella Grande Guerra
Magg. Generale me.(aus)Antonio SANTORO Società Italiana di Storia della Medicina Firenze

La propaganda igienica e Achille Sclavo
Prof.sa Francesca VANNOZZI
Società Italiana di Storia della Medicina Università di Siena

Il Servizio Farmaceutico nella Grande Guerra
Ten. Col. Sa .farm. RN spe Dott. Stefano GORNI Stabilimento Chimico Farmaceutico Militare Firenze

Lo scienziato Achille Sclavo nel periodo della Grande Guerra e la produzione vaccinica, mezzo di elezione nella prevenzione delle malattie infettive
Dott. Davide ORSINI et al
Società Italiana di Storia della Medicina-Università di Siena

La CRI e la Grande Guerra nell’ esperienza di due senesi illustri: il Conte Guido Chigi Saracini e Federigo Tozzi
Prof. Saverio BATTENTE
Università di Siena

Dal 26 ottobre 1863 al 1° aprile 1919: la Croce Rossa nasce medica!
Cav. Prof. Paolo VANNI et al
Emerito di Chimica medica- Dir. Uff. Storico CRI-Regione Toscana Fi

Donazione di un Diploma I.V. alla Raccolta Museale Regione Toscana da parte del CISCRI Gaetano LOCCI

CONCLUSIONI

Quando

16, 17 e 18 Giugno

Dove

Abbazia di Vallombrosa – Reggello (FI)
Clicca QUI per scoprire come raggiungere l’Abbazia

Informazioni

Croce Rossa Italiana – Comitato di Firenze
Segreteria
Lungarno Soderini 11, 50124 Firenze
email: ufficio.storico@crifirenze.it
cellulare: 3281281058 – 335423745

 

Comune di Reggello
Segreteria
Tel. 055 8669273/361
Fax 055 8669266
email: convegnonazionale@comune.reggello.fi.it
sito: http://www.comune.reggello.fi.it/

Materiali utili

Sabato, 17 giugno 2017
Abbazia di Vallombrosa, Sala del Capitolo

II sessione, SANITA’ MILITARE
Moderatori: Giuseppe ARMOCIDA e Vincenzo MARTINES

Gli Arditi nella Grande Guerra tra antropologia e psicologia
Dott.ssa Barbara PEZZONI et al
Università Insubria Varese

Dietro le linee nemiche: i medici militari italiani nei territori occupati
Dott. Ubaldo MOROZZI
Collaboratore presso la cattedra di Storia Militare Dir. Prof. Carla Sodini Università di Firenze

Presentazione del Volume Il Cammino storico dell’Infermiere Militare
Dott. Camillo BORZACCHIELLO
1°Mar. Infermiere CSA Stabilimento Chimico Farmaceutico Militare

Gaetano Perusini, Neuropatologo italiano di valore
Gen. med.(ris) Donato SALVUCCI
Presidente ANASMI sez. di Firenze

L’assistenza specialistica durante la Grande Guerra: Organizzazione e Strutture
Colonnello Pietro Massimo SPAGLI et al
Medico Militare (ris)-Consigliere ANSMI-Società Italiana di Storia della Medicina Firenze

Malattia del reticolato”: il dottor Adolf Lukas Vischer (1884-1974) e lo studio delle patologie psichiche nel prigioniero di guerra durante il primo conflitto mondiale
Dott. Emanuele ARMOCIDA et al
Società Italiana di Storia della Medicina Università di Bologna

L’intervento del Corpo Militare ACISMOM nella prima Guerra Mondiale
Colonnello Francesco D’AYALA VALVA
Direttore di gruppo Ospedali Corpo Militare ACISMOM Firenze

PAUSA CAFFE’

Moderatori: Antonio SANTORO ed Ettore CALZOLARI

Massoneria e Croce Rossa Italiana durante la Grande Guerra : l’azione di personalità militari e politiche dalla comune appartenenza
Dott. Sergio GORETTI
Ricercatore Direttore della rivista garibaldina “Camicia Rossa” Firenze

L’esercito svizzero e la pandemia influenzale del 1918
Dott. Bruno FALCONI et al
Università degli Studi di Brescia

L’archeologia della memoria in Italia attraverso i monumenti di guerra del Novecento
Prof. Giacomo TABITA
Archeologo CM CRI Palermo

I chimici e la Grande Guerra
Dott. Renato SOMA
Società Italiana di Storia della Medicina Varese

Storia della Medicina trasfusionale
Prof. Alberto BOSI
Ordinario di Ematologia-Scuola di Medicina Università di Firenze

L’assistenza sanitaria all’infanzia e alle donne durante la Grande Guerra: tra malnutrizione e traumi, le difficoltà che gettarono le basi per la Carta sui diritti dell’infanzia
Dott.ssa Barbara HUGONIN
Asl Firenze -genetica medica-Cultore di Storia della Medicina Università di Siena-Universitè Paris-Descartes

BUFFET

Moderatori: Alberto BOSI e Massimo PANDOLFI

L’autolesionismo dei tracomatosi e l’interpretazione dei dati statistici a fine conflitto
Prof. Daniela BALDO
Società Italiana di Storia della Medicina San Giorgio di Nogaro UD

Sanità Militare e Croce Rossa Italiana nell’Oriente balcanico 1916 – 1919
Dott. Filippo LOMBARDI
CISCRI-Medico Psichiatra-Sezione Storica-Comitato Pavia

Il Portaferiti nella Grande Guerra: una figura mirabile
Magg. Generale me.(aus) Antonio SANTORO
Società Italiana di Storia della Medicina Firenze

Produzione agricola, approvvigionamento e alimentazione durante la prima Guerra Mondiale
Prof. Giuseppe SURICO
Già Preside della Facoltà di Agraria Università di Firenze

La Chimica, da Musa del Progresso a Divoratrice di Vite Umane nella Grande Guerra
Dott. Marco FONTANI et al
Dip. di Chimica “Ugo Schiff” Università di Firenze

NEVROSI DI GUERRA
Prof. Luciano BONUZZI
Società Italiana di Storia della Medicina

PAUSA CAFFE’

Moderatori: Renato SOMA e Bruno FALCONI

La malattia del Generale Luigi Capello
Prof. Pietro FORMENTINI
Servizio Medicina dello sport-Azienda ULSS4 Friuli

La Chirurgia nella Grande Guerra
Dott. Lorenzo CAPPELLARI
Associazione Pico Cavalieri-Ferrara

Dottoresse al Fronte: una piccola carrellata di donne, Medici e Farmaciste, di Croce Rossa e di Sanità Militare da tutto il mondo, Italia compresa, nella G.G.
Sig.ra Elena BRANCA
CISCRI-ANSMI Piemonte

Sabato, 17 giugno 2017
Abbazia di Vallombrosa, Sala del Refettorio

III sessione: Croce Rossa Italiana
Moderatori: Maria Grazia BACCOLO e Gianni IACOVELLI

Irma Gorresio Gabet: una veterana negli Ospedali di Guerra
Sig. ora Elena BRANCA
CISCRI-ANSMI Piemonte

Giovanni Ciraolo (1873-1954): Presidente di Croce Rossa, uomo d’azione e del suo tempo
Prof.ssa Maria Francesca VARDEU
Società Italiana di Storia della Medicina Cagliari

Le Organizzazioni di Croce Rossa che operarono in Italia durante la Grande Guerra
Filidoro COSTANTINO
CISCRI Comitato di Aosta

Dott Giuseppe Gallina, medico-chirurgo e fondatore del primo Comitato Croce Rossa in Valle d’Aosta
Dott.ssa Laura GRASSI
CISCRI Comitato di Aosta

Nascita della Lega delle Società nazionali di Croce Rossa
Sig. Giorgio CECI et al
CISCRI Comitato di Aprilia

Hélène de France, Duchessa d’Aosta, Ispettrice Generale delle Infermiere Volontarie nella Grande Guerra
Cav. Prof. Paolo VANNI et al
Emerito di Chimica medica- Dir. Uff. Storico CRI-Regione Toscana Fi

La CRI per Fiume (1919-1921)
Prof. Duccio VANNI
Professore aggregato di Storia della Medicina

PAUSA CAFFE’

Moderatori: Giorgio CECI e Duccio VANNI

Tre diari di guerra a confronto
I.V.Emma MESSERE
CISCRI – Ispettrice Infermiere Volontarie CRI Voghera

Lontano dal fronte: L’Ospedale CRI Serristori di Figline Valdarno nella Grande Guerra
Dott. Massimo PANDOLFI
Già Primario di Cardiologia FF Ospedale di Montevarchi

Irene di Targiani Giunti e la I Guerra Mondiale
Prof.ssa Lelia ZANGROSSI CROSA
Docente Scuola 2° grado Biella

Appunti per una storia della Croce Rossa grossetana negli anni della Grande Guerra
On. Dott. Hubert CORSI
Presidente della CRI di Grosseto

La Croce Rossa nel circondario Empolese -Valdelsa
Prof. Ing. Paolo CIONI
Presidente Comitato di Empoli CRI

I grandi chirurghi della Croce Rossa Italiana nella Grande Guerra
Prof. Ettore CALZOLARI
Col. Med. CRI (cgd) Addetto all’Ufficio Storico dell’Ispettorato Nazionale del Corpo Militare CRI

Rapporti familiari e impegno umanitario nella vita di Giovanni Ciraolo
Prof. Andrea CASTIGLIONE HUMANI
Accademico dell’Accademia di Storia dell’Arte Sanitaria Ospedale Santo Spirito in Sassia-Roma
Volontario Croce Rossa Italiana

BUFFET

Moderatori: Michele ROMEO JASINSKI e Paolo CIONI

L’Infermiera di Croce Rossa e la I Guerra Mondiale: regolamenti e scuole a confronto
Dott.ssa Alessandra FIUMI
Dip. Sociologia Università di Bologna

La tragedia del Transylvania a cent’anni dall’affondamento. Sanità militare e Croce Rossa tra naufraghi e soccorritori: medicina di primo soccorso, triage e assistenza sanitaria durante il più grave evento bellico nella storia del Mar Ligure durante la Prima Guerra Mondiale
Dott. Mariano MARTINI et al
Sez. di storia della Medicina ed Etica Università degli Studi di Genova

La Diaristica durante la Grande Guerra: studio comparato di quattro Diari
Dott.ssa Barbara BACCARINI
Dottore di ricerca e collaboratrice presso Università di Bologna –Dip. di Sociologia

La Croce Rossa Americana tra assistenza e politica
Prof. Fabio BERTINI
Comitati Risorgimento

Una letteratura per la Croce Rossa nella Grande Guerra
Prof. Fabio BERTINI
Comitati Risorgimento

PAUSA CAFFE’

Moderatori: Hubert CORSI e Fabio BERTINI

Bartolo Nigrisoli: manoscritti di traumatologia di guerra dalla Campagna del Montenegro al Primo Conflitto Mondiale
Dott. Nicolò NICCOLI ALDINI et al
Società Italiana di Storia della Medicina Bologna

Le sorelle di Robilant, Irene e Margherita, Infermiere Samaritane in Zona di Guerra
Sig. Giorgio CECI et al
CISCRI Comitato di Aprilia

Ricerche storiche di un collezionista sulle attività di Croce Rossa a Siena e provincia nel periodo della Prima Guerra Mondiale.
Gli Ospedali operanti e alcune delle persone di rilievo, con riferimenti familiari
Dott. Marcello CINOTTI
Socio Comitato di Siena,Socio Fondatore dell’Associazione Collezionisti tematici CRI “Ferdinando Palasciano”

I Musei e la Prima Guerra Mondiale
Sig.ora Maria Grazia BACCOLO
CISCRI Comitato di Castiglione delle Stiviere

Lo scambio dei Prigionieri di Guerra feriti e malati tra l’Italia e l’Austria nella 1° Guerra Mondiale: il ruolo della Croce Rossa Italiana
Col. Com. (cgd) Riccardo ROMEO JASINSKI
CISCRI Responsabile Ufficio Storico CRI Firenze

Le regole della Guerra nel Primo Conflitto Mondiale: Violazioni e processi del Primo Dopoguerra
Dott. Michele ROMEO JASINSKI
Comitato di Scandicci CRI

Gli industriali bustesi e la Croce Rossa di Busto Arsizio nella prima Guerra Mondiale
I.V. Giovanna BONVICINI
CISCRI – Infermiera Volontaria CRI Busto Arsizio

La conferenza medica di Cannes, preludio alla nascita della Lega delle Società Nazionali di CR e dell’OMS
Cav. Prof. Paolo VANNI et al
Emerito di Chimica medica- Dir. Uff. Storico CRI-Regione Toscana Fi

CONCLUSIONI

Domenica, 18 giugno 2017
Abbazia di Vallombrosa, Sala del Capitolo

IV sessione: SANITA’ MILITARE
Moderatori: Laura GRASSI e GIORGIO CECI

www.sanitagrandeguerra.it Banca dati dei servizi sanitari italiani nella Grande Guerra
Dott. Riccardo FORTUNATO et al
Vice Presidente “Associazione Storica Cimeetrincee”

Prigionieri internati militari e civili nella Prima Guerra Mondiale
Dott.ssa Raimonda OTTAVIANI
CISCRI Ufficio Storico Regione Toscana

Dalla Guerra Civile Americana alla Prima Guerra Mondiale dallo Shock da bombardamento alla sindrome del filo spinato dai corpi smembrati alla plastica facciale
Dott. Elio DISTANTE
Medico Storico SISM

I Rabbini militari italiani nella Grande Guerra
Giovanni CECINI
Storico Militare

L’Istituto di San Filippo Neri a Portogruaro
Dott. Pietro FORMENTINI
Servizio Medicina dello sport-Azienda ULSS4 Friuli

Il Diario del Capitano Medico Gregorio Soldani
Prof. Giovanni CIPRIANI
Università di Firenze

L’assistenza e la cura durante la Grande Guerra attraverso il diario di un’Infermiera Volontaria della CRI
Dott.ssa Raimonda OTTAVIANI
CISCRI Ufficio Storico Regione Toscana

PAUSA CAFFE’

Moderatori: Giovanni CIPRIANI ed Elio DISTANTE

Fiume e la Croce Rossa
Tommaso GALLICCHIO
Studente del Corso di Storia e Tutela dei Beni Archeologici, artistici e archivistico e librari-Università di Firenze

La storia del Comitato ‘Pro-Case’ a favore dei soldati ciechi e mutilati
Dott. Gabriele SODO NATIELLO COLOSIMO
Ricercatore indipendente Firenze

Un diario di un Ufficiale medico volontario
Prof. Francesco RANALDI
Professore associato Chimica Medica Università di Firenze

Larrey e la sua ambulanza: preludio alla Croce Rossa
Dott. Carlos Viesca Presidente Internazionale della SISM

Maria Luigia BOTTICINI

Domenica 18 giugno 2017
Abbazia di Vallombrosa, Sala del Refettorio

V sessione: CROCE ROSSA
Moderatori: Riccardo ROMEO JASINSKI e Raimonda OTTAVIANI

Gli Ospedali Territoriali C.R.I. di seconda linea – il caso di Torino
Capitano com. CRI(cgd) Fabio FABBRICATORE
CISCRI Comitato di Torino

Tre Infermiere Volontarie della Croce Rossa internate a Katzenau
I.V. Ornella ZAGAMI
CISCRI Ispettrice II.VV. CRI Como

Maria Bonetti Infermiera Volontaria della CRI
Prof. Dott.ssa Angela Maria NOTARNICOLA
Società Italiana di Storia della Medicina-già responsabile Ufficio Storico CRI Genova

Elisabetta dei Principi CORSINI figura poliedrica nella sua attività di Infermiera Volontaria durante la Prima Guerra Mondiale
I.V. Maria Enrica MONACO GORNI et al
CISCRI- Infermiere Volontarie CRI Firenze

La Croce Rossa Italiana e l’assistenza medica e sociale ai mutilati di guerra in Italia
Dott. Ugo PAVAN DALLA TORRE
Ricercatore indipendente Padova

Storia del “Gruppo Ospedali Militari della Lomellina”
Dott. Filippo LOMBARDI
CISCRI-Medico Psichiatra-Sezione Storica-Comitato Pavia

Un esempio a Firenze di sinergia per l’ospedalizzazione dei militari feriti (1915-18)
Dott.ssa Ester DIANA
Direttore del Centro di Documentazione per la Storia e l’Assistenza e Sanità Firenze

PAUSA CAFFE’

Moderano: Ester DIANA e Filippo LOMBARDI

Lotta per la vita: il rapporto fra la Commissione Prigionieri della CRI e lo Stato italiano
Dott. Alessandro FABBRI
Università di Bologna

La Croce Rossa in Brianza: dalle origini alla Grande Guerra
Dott. David Gustavo Alberto SAVOCA
CISCRI Istruttore DIU – Croce Rossa Italiana Monza

Dal ’59 alla tragedia della prima guerra mondiale: un percorso scenico di due CISCRI
Isabella CECILIAN et al
CISCRI Vigodarsene

Gli ospedali territoriali della CRI durante la G.G., la Toscana la prima dopo la Lombardia
Cav. Prof. Paolo VANNI et al
Emerito di Chimica medica- Dir. Uff. Storico CRI-Regione Toscana Fi

Storia della missione di soccorso alimentare della Croce Rossa Italiana a Tzaritzin a favore della popolazione russa colpita dalla carestia del 1921
Dott. Claudio AMATO
Direttore dell’Archivio Storico centrale dell’Ente Strumentale alla Croce Rossa Italiana-Roma

Filatelia e Croce Rossa Italiana nella Grande Guerra
Sig. Raffaele ATTOLINI
Società Storica per la Guerra Bianca-Milano

Sacro e Profano: i due Parchi della Rimembranza di Firenze
Prof. Iacopo NAPPINI
Professore di scuola Firenze

BUFFET

CHIUSURA CONVEGNO